Dal nome toponomastico della zona dove si trova il vigneto, i “Poggi”. “Santo” per il vitigno splendido che compone per la maggiore il vigneto, il Sangiovese Nero. Affinamento in barrique per 24 mesi per ammorbidire il patrimonio Polifenolico.

Vitigno: Sangiovese
Vigneti: vigneto Poggi a Toirano
Vinificazione: fermentazione in acciaio ed affinamento di circa 24 mesi in Barriques
Grado Alcolico: variabile a seconda dell’annata
Colore: vino di un limpido ed intenso rosso rubino
Profumo: al naso presenta aromi fruttati e floreali (prugna, mora, ciliegia, viola) con ilsottofondo di piacevoli note speziate di tabacco e cioccolato
Sapore: in bocca si presenta molto equilibrato, piacevolmente fresco ed intenso con una buona tannicità ed una curiosa vena sapida
Abbinamenti consigliati: piatti della cucina ligure
Temperatura di servizio: intorno ai 21° C.